Il progetto On Time nasce dalla necessità di mettere una lente d'ingrandimento sul tempo, uno dei fattori fondamentali ed essenziali del movimento. Prendendo spunto dalle teorie proposte da diverse filosofie storiche, da correnti e compositori musicali, e da studi della fisica moderna, la ricerca mira a ricreare col corpo (e coi corpi) riflessioni legate alla temporalità, alle durate, al ritmo, al tempo dell'esistenza e altro ancora. Seguendo un percorso di tipo scientifico, attraverso la manipolazione

Read more